Ultima modifica: 29 Giugno 2020

Bullismo e cyberbullismo

La scuola è il luogo in cui gli studenti possono imparare, avere opportunità di crescita intellettuale, acquisire senso critico, divenire responsabili, affrontare le difficoltà, con l’impegno, con la fatica, con gli errori e i passeggeri insuccessi nelle relazioni con i pari e con gli adulti di riferimento.

Di fronte al disagio che attualmente si evidenzia nel tessuto sociale mediante tristi episodi di bullismo e di cyberbullismo, il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ha emanato, soprattutto in questi ultimi anni, alcune norme che danno indicazioni precise alle Scuole che devono sempre più avvalersi dell’alleanza educativa con le famiglie.

La Scuola deve pertanto favorire insieme ai genitori relazioni e colloqui costanti nella considerazione dei ruoli specifici per prevenire e circoscrivere sul nascere episodi di prepotenza fisica e/o verbale e mediante la rete dei social network a svantaggio di ogni appartenente la Comunità scolastica.

L’Istituto Comprensivo Statale “S.Andrea” è attivo e sensibile circa le tematiche del bullismo e del cyberbullismo, e promuove iniziative di formazione e sensibilizzazione, attraverso una progettualità che coinvolge tutta la comunità scolastica e realtà associative ed istituzionali del territorio.

Il cyberbullismo e la manifestazione in Rete di un fenomeno piu’ ampio e meglio conosciuto come bullismo. Quest’ultimo e caratterizzato da azioni violente e intimidatorie esercitate da un bullo, o un gruppo di bulli, su una vittima. Le azioni possono riguardare molestie verbali, aggressioni fisiche, persecuzioni…

Oggi la tecnologia consente ai bulli di infiltrarsi nelle case delle vittime, di materializzarsi in ogni momento della loro vita, perseguitandole con messaggi, immagini, video offensivi inviati tramite smartphone o pubblicati sui siti web tramite Internet. Il bullismo diventa quindi cyberbullismo. Il cyberbullismo definisce un insieme di azioni aggressive e intenzionali, di una singola persona o di un gruppo, realizzate mediante strumenti elettronici (sms, mms, foto, video, email, chatt rooms, istant messaging, siti web, telefonate), il cui obiettivo e quello di provocare danni ad un coetaneo incapace a difendersi.

NORMATIVA

RISORSE DI APPROFONDIMENTO

INIZIATIVE SCOLASTICHE

L’Istituto Comprensivo “S.Andrea” ha avviato un percorso di informazione e formazione indirizzato agli operatori della Scuola rivolto in particolare agli alunni della Primaria e della Secondaria di I grado .

In attuazione delle Legge 71/2017 sono state predisposte queste azioni:

L’Istituto “S.Andrea” ha aderito alle seguenti Reti scolastiche:

Formazione e aggiornamento ai DOCENTI

La referente d’Istituto per il contrasto al bullismo e al cyberbullimo, Dott.ssa Antonella Casiraghi, ha frequentato la formazione a livello:

  • 2° corso di formazione provinciale presso l’IC “Via Correggio 27” a Monza – Scuola Anzani con i docenti dell’Ambito 27 corso di formazione provinciale per referente Antonella Casiraghi (si allega  Calendario CORSO 18.19)
  • incontro cittadino del 13/12/2018 al Binario 7 di Monza dal titolo “…Maneggiare con cura!” – Esperienze a confronto nel contrasto al bullismo e cyberbullismo all’interno del progetto territorialità – locandina  – Maneggiare-con-cura
     

L’insegnante Casiraghi, in collaborazione con le Prof.sse Porro e Fusco, referenti del progetto di Generazioni Connesse, ha tenuto un corso di formazione e aggiornamento il 29 novembre 2017 rivolto a tutti i colleghi dell’Istituto con il seguente programma:

  1. Bullismo e cyberbullismo
  • Quadro normativo
  • Compiti del referente
  • Attività formative in corso da parte del referente
  • Piste di lavoro con gli alunni
  1. Progetto GENERAZIONI CONNESSE
  • Struttura e definizione
  • Fasi attuative con gli alunni

L’insegnante Casiraghi ha tenuto un corso di formazione e aggiornamento il 18 dicembre 2018 rivolto a tutti i colleghi dell’Istituto con il seguente programma:

→Bullismo e cyberbullismo

  • alcuni dati statistici
  • aspetti normativi imprescindibili
  • rischio di diventare vittime e bulli
  • il ruolo degli insegnanti
  • funzionalità dei social
  • modulistica per eventuali segnalazioni

 

A.S 2018/19    Formazione di II livello rivolta ai referenti d’istituto del bullismo/cyberbullismo della Lombardia.

Docenti referenti per plesso scolastico:

  • “A.Moro” → Maria Cristina Massari
  • “S.Andrea” → Lucia Corbetta
  • “P.Verri”→ Barbara Porro

 

Formazione agli STUDENTI dell’ISTITUTO

Secondaria di I grado – P. Verri

 

Primaria classi QUARTE e QUINTE – plessi A.Moro e S.Andrea  

→ lezione interattiva utilizzando il libro pop-up “Il bullismo”  di Naomi Tipping

IL BULLISMO

→ Questionario di rilevazione dati studenti classi quarte e quinte Scuola Primaria

  • Incontri di presentazione del sito Generazioni Connesse

    

In collegamento all’incontro alle famiglie degli alunni si consegna una lettera per i genitori di spiegazione.

 

Eventi: formazione su bullismo e cyberbullismo per GENITORI

Anno scolastico 2017-18

genitori on lineAnche quest’anno scolastico sono state programmate due interessanti serate rivolte sia ai genitori che ai docenti in stretta connessione con i relativi progetti sulla prevenzione dei rischi, inseriti nel PTOF e in linea con la legge n. 71 del 29.5.2017 recante “ Disposizioni a tutela dei minori per la prevenzione ed il contrasto del fenomeno del cyberbullismo”.

Gli incontri sono stati organizzati in collaborazione con Good Morning Brianza, Amministrazione Comunale, Ambito Territoriale di Carate Brianza e Cogess.

28 Marzo, ore 20.45 Interviene la Dott.ssa Miolì Chiung Psicologa e Psicoterapeuta cognitivo-comportamentale.  Il suo intervento aiuterà genitori ed educatori ad avere le idee chiare su cosa sia il bullismo e il cyberbullismo e, soprattutto, sui campanelli d’allarme che potrebbero rivelare la presenza di una situazione di bullismo/ cyberbullismo a danno dei bambini/ragazzi.

4 Aprile ore 20.45 Interviene l’Ing. Diego Zucca Alliance Manager e DC Partner Sales per Cisco Italia che approfondirà i temi attuali dei social network e illustrerà le attività inerenti al progetto “Internet: un mondo di opportunità per crescere insieme. Come navigare in sicurezza ” che da anni è rivolto alle classi Prime della scuola secondaria di 1° grado “P. Verri”.

 

 

Anno scolastico 2017-18

Presso il plesso P. Verri

Incontri “PERFETTI (S)CONOSCIUTI

PERFETTI (S)CONOSCIUTI

– La comunicazione ai tempi dei social” –

  • 27 marzo 2018 – ore 21.00

Relatore: avv. Stefania Crema

  • 19 aprile 2018 – ore 21.00

Relatore: dottor Marco Focchi.

  • Seguono quattro incontri/laboratori presso il plesso A.Moro rivolti ai genitori per approfondire le tematiche emerse durante le precedenti serate

CONTATTI

Per problematiche relative a bullismo e cyberbullismo, studenti, docenti e genitori possono contattare la docente Dott.ssa Antonella Casiraghi, Referente dell’Istituto per la prevenzione al  Bullismo e Cyberbullismo, e chiedere appuntamento tramite

La Dott.ssa Casiraghi esamina il caso e propone le opportune azioni da intraprendere. Questa prima valutazione di ascolto e di supporto può, se necessario, attivare ulteriori passaggi da compiere o portare al coinvolgimento di esperti ed operatori del settore.




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi